Navigazione veloce

Rapporto di autovalutazione (RAV)

rav

Il DPR 28 marzo 2013, n. 80 – Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione – stabilisce che obiettivo principale della valutazione del sistema scolastico è promuovere in modo capillare e diffuso su tutto il territorio nazionale, una cultura della valutazione finalizzata al miglioramento della qualità dell’offerta formativa, con particolare attenzione agli esiti educativi e formativi degli studenti.

Il Sistema nazionale di valutazione (SNV) rappresenta pertanto una risorsa strategica per orientare le politiche scolastiche e formative alla crescita culturale, economica e sociale del Paese e per favorire la piena attuazione dell’autonomia delle istituzioni scolastiche.

Lo scorso anno scolastico tutte le scuole sono state coinvolte in un processo di autovalutazione attraverso l’elaborazione di un Rapporto di Autovalutazione (RAV) arricchito da una sezione appositamente dedicata all’individuazione di priorità strategiche e dei relativi obiettivi di miglioramento.

La nostra Istituzione Scolastica ha redatto il RAV allo scopo di operare una riflessione condivisa, orientata all’attivazione del processo virtuoso del miglioramento continuo.

Questa fase, di cui è possibile leggere gli esiti all’interno della sezione SCUOLA IN CHIARO, rappresenta solo un primo passo dell’intero processo, che nel suo complesso darà luogo a un insieme di interventi organizzativi, gestionali, didattici e professionali che andranno a potenziare la capacità di autogoverno di ciascuna scuola, consolidandone l’identità e l’autonomia e responsabilizzando tutta la comunità scolastica nel raggiungimento degli obiettivi individuati.