Navigazione veloce

Nuova disciplina uscita autonoma degli alunni minori di 14 anni

Logo PON

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Istituto Comprensivo Statale Via Aldo Moro Buccinasco
Via Tiziano, 9 – 20090 Buccinasco (Milano)
e-mail: miic8ef00b@istruzione.it
PEC: miic8ef00b@pec.istruzione.it

 

Circ. n. 80

Buccinasco, 19/12/2017

Ai genitori degli studenti

Scuola Secondaria L. Conti

Ai docenti

Scuola Secondaria L. Conti

Oggetto: Nuova disciplina uscita autonoma degli alunni minori di 14 anni

In considerazione dell’entrata in vigore, il 6 dicembre 2017, dell’art. 19-bis del Decreto Legge 16 ottobre 2017, n. 148, convertito in legge con modificazioni dalla Legge 4 dicembre 2017, n. 172, si informano il personale scolastico e i genitori che è  mutata la disciplina normativa riguardante l’ uscita autonoma degli alunni minori di 14 anni.

La nuova norma sopra citata ha attribuito ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori e ai soggetti affidatari ai sensi della legge 4 maggio 1983, n. 184, dei minori di 14 anni, il potere di autorizzare l’istituzione scolastica a consentire l’uscita autonoma dai locali al termine delle lezioni. L’autorizzazione esonera il personale scolastico dalla responsabilità connessa all’adempimento dell’obbligo di vigilanza.

Appare opportuno chiarire che l’esercizio di questo potere giuridico, come tutti quelli legati alla potestà genitoriale, è finalizzato alla tutela degli interessi del minore. Nel caso specifico l’interesse del minore è individuato dalla stessa norma legislativa nel considerare l’uscita autonoma come attività utile a realizzare un processo volto alla sua autoresponsabilizzazione, elemento educativo funzionale alla crescita complessiva della sua autonomia personale.

In considerazione di quanto sopra, a partire dal giorno 10 gennaio, saranno autorizzati ad uscire autonomamente dalla scuola gli studenti e le studentesse le cui famiglie avranno effettuato comunicazione formale di autorizzazione alla scuola. Si invitano pertanto i genitori a compilare e firmare il modulo di autorizzazione allegato alla presente, rintracciabile anche nella sezione modulistica alunni del sito scolastico, e consegnarlo in forma cartacea, corredato da copia fotostatica dei documenti di riconoscimento di entrambi i genitori/tutori, presso la segreteria scolastica entro entro lunedì 8 gennaio.

La modulistica specifica è stata definita a supporto della seguente integrazione al Regolamento d’Istituto, al quale si rimanda per quanto non espressamente indicato:

L’obbligo di vigilanza comincia con l’ingresso dello studente a scuola, permane per tutto il tempo in cui è impegnato in attività scolastiche e si conclude al termine delle medesime.

La famiglia è tenuta a prelevare lo studente alla cessazione delle attività scolastiche all’uscita dalla scuola, personalmente o mediante soggetto maggiorenne delegato (…). I genitori degli studenti delle classi della Scuola Secondaria di Primo grado possono autorizzare la scuola a consentire l’uscita autonoma del proprio figlio, mediante comunicazione al Dirigente Scolastico utilizzando il modulo fornito dalla scuola”. 

Si precisa che nulla è variato rispetto all’uscita anticipata dalle lezioni degli alunni, sia per motivi di salute che per motivi personali, che potrà avvenire solo se prelevati dal genitore o da persona da essi delegata.

Ovviamente nel caso di assenza di autorizzazione dei genitori, permanendo gli obblighi di vigilanza a carico dell’istituzione scolastica, al termine delle attività didattiche, i docenti dovranno consegnare gli alunni solo ai genitori o ad altro adulto da loro delegato.

Si resta a disposizione per ogni eventuale chiarimento.

 

Il Dirigente Scolastico
dott.ssa Antonella Lacapra

(Firma autografa omessa ai sensi
dell’art. 3, c.2, del D Lgs:39/1993)

Allegato: Modulo autorizzazione